Modelli di gestione dei processi Agenda 21

A differenza dell'ambito aziendale in cui viene considerata prioritaria la massimizzazione dell'efficienza ambientale dei processi svolti nel rispetto della normativa applicabile, nel caso degli Enti locali acquista un ruolo preponderante la salvaguardia del patrimonio ambientale, con una sempre maggiore attenzione alla "garanzia" di un utilizzo sostenibile delle risorse naturali.

Un'ulteriore esigenza consiste nell'attenzione alla trasparenza e al dialogo. In considerazione della loro natura "pubblica", gli Enti locali devono infatti garantire una diffusione chiara e costante delle attività intraprese e dei risultati ottenuti.

In relazione a tali esigenze, un valido supporto metodologico agli Enti locali può essere rappresentato dalla cosiddetta Agenda 21 Locale che può essere definita come la pianificazione concertata di un insieme di azioni, fra le autorità locali e i vari portatori di interesse a livello locale, finalizzata allo sviluppo sostenibile del territorio.

Grazie alle diverse esperienze effettuate in questo ambito, SOGESA è in grado di assistere gli Enti Locali nella gestione del processo Agenda 21 Locale, offrendo un supporto metodologico nella relativa progettazione ed attuazione, nella sensibilizzazione e formazione dei tecnici locali in materia di sviluppo sostenibile, nella progettazione e sviluppo degli strumenti di gestione ambientale (certificazione e bilancio ambientale territoriale).

Se vuoi saperne di più clicca qui